al lavoro con Assopiemonte Leader

Sono anni ormai che si parla di rilancio e rivalorizzazione della montagna: il lavoro portato avanti dai Gal, i gruppi di azione locale che sono presenti sul territorio della nostra Regione, è sotto gli occhi di tutti.

La giornata di studio e confronto organizzata la scorsa settimana a Biella da AssoPiemonte Leader, che raggruppa i 14 Gal piemontesi, non deve essere un punto di arrivo, ma di partenza. La futura programmazione comunitaria dei fondi europei è un nodo cruciale se si vuole continuare a sostenere decine e decine di imprese presenti sui territori rurali piemontesi che sono riuscite a rinnovarsi e a rilanciarsi grazie all’importante e al fondamentale sostegno dei Gal.

Complimenti al presidente Claudio Amateis, che è anche presidente del Gal delle Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone, per la bella giornata organizzata all’interno della borsa internazionale del turismo enogastronomico. La strada tracciata è quella giusta: dobbiamo puntare sul turismo sostenibile, ed enogastronomico in particolare.

Le Valli piemontesi – e penso in particolare alle nostre Valli di Lanzo – hanno delle enormi potenzialità: le opportunità non mancano, ma resta ancora molto da fare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...